Consigli degli Oratori

Nell’Unità Pastorale di Busto Garolfo e Olcella sono presenti due Consigli dell’Oratorio rispettivamente per l’Oratorio Sacro Cuore di Busto Garolfo e l’Oratorio Beato Papa Giovanni XXIII di Olcella.

L’esperienza di Consiglio dell’Oratorio è nata per la prima volta il 10 dicembre 2003 presso la parrocchia di Busto Garolfo. Con il formarsi dell’Unità Pastorale, a partire dal 19 ottobre 2005 si è formato un unico CdO comprendente anche la realtà di Olcella. Successivamente all’introduzione delle nuove disposizioni e la nascita dell’Unità di Pastorale Giovanile a partire da ottobre 2009 si sono formati i due distinti Consigli dell’Oratorio che raggruppano i principali referenti/responsabili dei diversi ambiti/gruppi dell’Oratorio educatori, genitori, responsabili delle feste, campeggio, realtà sportiva, ambito culturale. Sono membri di diritto una rappresentante delle consacrate, il parroco e il Vicario assistente della Pastorale Giovanile

Il CdO è un gruppo di persone che collaborano con i coadiutori e le suore nella gestione degli oratori dal punto di vista educativo e delle strutture. Il CdO è un organo meno formale e più snello rispetto ad altre assemblee (come, ad esempio, il Consiglio Pastorale), ma ha comunque una sua importanza fondamentale. Il Consiglio degli Oratori è espressamente previsto dal 47° Sinodo diocesano (cost. 239) ed ha il compito di discutere e riflettere sul come fare oratorio e far crescere i ragazzi nella fede: per fare questo si deve collaborare insieme ed è necessario l’ascolto tra i membri del Consiglio ma anche all'esterno del Consiglio medesimo.

Gli incontri dei Consigli dell’Oratorio sono sempre aperti a tutti e chiunque può intervenire ed esprimere idee, opinioni e pareri sui temi in discussione. Gli incontri si svolgono circa una volta al mese. Ognuno viene informato della convocazione del Consiglio degli Oratori attraverso gli avvisi settimanali.

 

Informazioni aggiuntive



N
a
s
c
o
n
d
i

C
o
l
o
n
n
a